Finestre ad alte prestazioni


Le finestre ad alte prestazioni energetiche sono un fattore chiave per l’edificio efficiente


Finestra a triplo vetro 2

La dispersione termica dipende dalle finestre

Finestre e serramenti in genere sono uno dei punti focali per l'efficienza energetica degli edifici.

Dalle finestre infatti si disperde tra il 25 e il 30% dell'energia prodotta dall'impianto di riscaldamento e raffrescamento; i serramenti tradizionali, con telaio in legno o alluminio a vetro singolo, sono quelli maggiormente disperdenti e sui quali intervenire subito per ottenere miglioramenti importanti dell'efficienza energetica.

Oltre agli aspetti energetici le finestre sono un fondamentale elemento architettonico che incide globalmente sul benessere abitativo: sono infatti l'unica fonte di luce naturale e la loro dimensione e orientamento incide molto sull'effetto estetico e la vivibilità degli ambienti interni.

Infine le finestre determinano ulteriori aspetti abitativi rilevanti, quali l'isolamento acustico degli ambienti interni e la sicurezza dell'abitazione.


Come si valuta l'efficienza di una finestra

Per indicare l'efficienza energetica delle finestre si utilizza un indice o coefficiente di trasmittanza: è espresso con la sigla Uw a cui corrisponde un numero che rappresenta la quantità di energia (in Watt) dispersa per metro quadro; più il numero è basso maggiore è quindi l'efficienza della finestra.

Il coefficiente Uw di una finestra è un valore globale che considera quanto viene disperso dal telaio (che può essere in legno, alluminio o pvc) e quanto dalla superficie vetrata (che può essere da singola a tripla basso-emissiva, con o senza gas tra i vetri).

Così si va da un valore di Uw = 6,0 W/m2 K per le finestre con telaio metallico intero e vetro singolo fino ad un Uw = 0,62 W/m2 Kper le finestre ad alte prestazioni in commercio.

Casa finestre ad alte prestazioni

Anche in questo settore la tecnologia si è grandemente evoluta in pochi anni e di conseguenza oggi è di qualità “standard” quello che fino a poco tempo fa era considerato ad alte prestazioni; per contro gli infissi altamente efficienti sono oggi più molto economici rispetto a pochi anni fa.

E’ evidente quindi che le finestre ad alte prestazioni sono fondamentali nell’ambito di un intervento di riqualificazione energetica che miri a raggiungere risultati importanti in termini di efficienza, e che combini il risparmio energetico con il benessere abitativo complessivo.