Fotovoltaico integrato


Il fotovoltaico integrato è un asset importante per il retrofit energetico e impiantistico


Fotovoltaico integrato su facciata

Cos'è il fotovoltaico integrato

Per fotovoltaico integrato si intende comunemente un impianto realizzato su un edificio e in questo strutturalmente ed esteticamente inserito.

L’integrazione con l’edificio può essere ottenuta in vari modi: una integrazione leggera prevede l’uso di pannelli e supporti tradizionali che vengono posizionati in modo da corrispondere e a “mascherarsi” con le strutture esistenti, come tetto, verande o pensiline; il risultato estetico è generalmente buono e il costo di impianto è ridotto.

Un fotovoltaico integrato più innovativo prevede l’uso di componenti specificamente disegnati per inserirsi armonicamente nel disegno complessivo dell’edificio: si va dalle tegole fotovoltaiche ai sistemi integrati nella facciata, dove pannelli semi-trasparenti creano una facciata continua e sostituiscono le normali finestre.

Il risultato estetico in questi casi è molto interessante anche se i costi tendono ad aumentare.

Qualunque sia la soluzione scelta le tecnologie e le componenti del fotovoltaico integrato si sono grandemente evolute e garantiscono oggi ottimi rendimenti a costi contenuti e sempre decrescenti.


Il fotovoltaico integrato nella riqualificazione energetica

La produzione di energia rinnovabile e gratuita fornita dagli impianti fotovoltaici è un asset essenziale per realizzare la riqualificazione di un edificio nel segno dell’efficienza energetica.

Attualmente, con la fine delle incentivazioni del Conto Termico, il fotovoltaico ha ridotto notevolmente i suoi prezzi ed è diventato conveniente soprattutto per l’auto-consumo, specialmente se realizzato con adeguati sistemi di accumulo (storage) che rendono disponibile l’energia anche in fasce orarie in cui non avviene la produzione per scarsità di luce.

Nella riqualificazione un impianto fotovoltaico integrato è progettato spesso come tassello fondamentale del nuovo sistema edificio-impianto; può fornire energia a basso costo non solo per i fabbisogni prettamente elettrici (luce, ascensori, macchine) ma anche per alimentare una pompa di calore per il riscaldamento e l’acqua calda sanitaria.

Fotovoltaico integrato su tetto

Il dimensionamento dell’impianto fotovoltaico integrato è un risultato della diagnosi energetica e dipende dall’analisi dei fabbisogni dell’edificio dopo l’intervento sui sistemi di isolamento e la riprogettazione degli impianti energetici.