Mutui trentennali per la riqualificazione energetica delle scuole

Gazzetta ufficiale - mutui riqualificazione energetica delle scuole
03 Mar 2015

Le Regioni interessate a favori interventi di riqualificazione energetica degli edifici scolastici hanno ora anche lo strumento del mutuo di durata trentennale con interessi a totale carico dello stato. Lo stabilisce il decreto del 23 gennaio 2015 del Ministero dell’economia (di concerto con Ministeri dell’Istruzione e delle Infrastrutture) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.51 del 3 marzo.

Il titolo del decreto è “Modalità di attuazione della disposizione legislativa relativa a operazioni di mutuo che le regioni possono stipulare per interventi di edilizia scolastica e residenziale”.

I mutui trentennali per la riqualificazione energetica delle scuole possono essere contratti con Banca europea per gli investimenti, Banca di sviluppo del Consiglio d’Europa, con Cassa depositi e prestiti Spa e con soggetti autorizzati all’esercizio dell’attivita’ bancaria (ai sensi del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385).

Il testo del decreto

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *